Misura la distanza con la fotocamera del telefono Android

Prendere misure di distanze è una delle cose che l’umanità fa da sempre e che probabilmente ha portato alla nascita della geometria. Con l’avvento dei moderni smartphone dotati di fotocamera, qualcuno ha pensato bene di trasformare anche questi oggetti, che abbiamo sempre con noi, anche in strumenti di misura della lunghezza e delle distanze.
Nel nostro articolo scoprirai quali sono le migliori app per misurare distanze con la fotocamera, su quali tecnologie si basano, come si installano e come si usano.

Le migliori app Android per la misura di distanze con lo smartphone

Google Measure – la migliore

Google Measure

La soluzione più pratica e rapida è l’ottima app di Google, che funziona su quasi tutti i dispositivi compatibili con ARcore. ARcore è la libreria per la realtà aumentata studiata da Google. Il parco di device certificati aumenta di mese in mese, la lista completa si trova a questa pagina.

Se hai uno smartphone compatibile, dopo aver installato ARcore dal Play Store, puoi passare ad installare Measure (basta cliccare qui e premere su Installa).

Ad installazione completa basterà avviare l’app e seguire le istruzioni per la rapida calibrazione. L’app, dopo il lancio, è migliorata moltissimo, ma resta ancora inadatta alle misure di precisione.

Se non hai uno smartphone compatibile con ARcore bisogna optare per una delle app alternative di cui parleremo più avanti.
[irp posts=”51234″ name=”App store per Android alternativi a Play Store, ecco i migliori”]

AR Ruler App – una valida alternativa a Measure

AR Ruler App

Si tratta di un’altra app basata sulla realtà aumentata e su ARcore. AR Ruler App è un’app che misura la distanza con risultati simili all’app di Google perché entrambe demandano i calcoli alla stessa libreria. AR Ruler pare però offrire un numero maggiore di opzioni e una maggiore semplicità di utilizzo.

Puoi provarla (a patto di avere uno smartphone compatibile) installandola dal Play Store.

Le migliori app per la misurazione di distanze senza ARcore

Le app che non utilizzano ARcore sono compatibili con ogni telefono Android dotato di fotocamera e sfruttano chiaramente calcoli trigonometrici. Ecco un rapido elenco delle migliori disponibili sul Play Store.

Distance Meter – un’app semplice ed efficace

Distance Meter

Se cerchi un’app semplice da utilizzare e davvero efficace Distance Meter potrebbe fare al caso tuo. Per il corretto funzionamento, dopo l’installazione dal Play Store, devi provvedere alla configurazione.

La configurazione è semplice, basta:

  • avviare l’app Distance Meter;
  • dare l’autorizzazione all’utilizzo della fotocamera quando richiesto;
  • premere su He inserire l’altezza approssimativa a cui tenete lo smartphone;
  • poi inquadrare la base dell’oggetto di cui vuoi sapere la distanza, premere sul pulsante con la D, infine col mirino mirare alla sommità di un oggetto e poi premere su per fissarne l’altezza.

L’app non è adeguata se vuoi sapere la distanza di un oggetto senza avere la possibilità di puntare la sua base. Ovviamente non è adatta a misure di precisione.
[irp posts=”16195″ name=”LE MIGLIORI APP ANDROID”]

Telemetro – un’ottima alternativa

Si tratta di un’altra app dal funzionamento molto simile a quello di Device Meter per rendere il telefono uno strumento misuratore di distanza. Anche in questo caso è possibile misurare distanze puntando un oggetto e sfruttando calcoli trigonometrici. Telemetro è un’app gratuita con pubblicità, si può installare direttamente dal Play Store.

Moasure – misurare con i sensori

Se la precisione di queste soluzioni non ti soddisfa, forse sarebbe il caso di optare per altre app per misurare distanze che non utilizzano la fotocamera ma sfruttano altri sensori.
Un valido esempio di misuratore di distanza è Moasure che, dopo un’attenta calibrazione, permette di effettuare delle valide misure di lunghezza tramite l’accelerometro e il giroscopio (si comporta quasi come un metro a nastro).
Per ottenere i migliori risultati è consigliabile seguire con la massima precisione le istruzioni che sono completamente in italiano.