App store alternativi per iPhone senza Jailbreak

Chi compra un iPhone o un iPad lo fa anche per iOS, il sistema operativo di casa Apple. Il sistema è molto apprezzato e molto sicuro, ma di certo non brilla per libertà, per ovviare a tale mancanza fin dalle prime versioni è nato il Jailbreak (che significa letteralmente evasione).

Tale procedura permetteva (permette ancora su versioni di iOS non recenti) di eseguire codice non firmato sui dispositivi iOS e così da ampliarne di molto le capacità. Nelle recenti versioni di iOS, le cose sono fortunatamente cambiate ed Apple ha permesso l’installazione di store alternativi ad iTunes.

Cosa sono e a cosa servono gli store alternativi?

Sono delle alternative ad App Store di Apple. Anche su questi portali basta entrare per poter scaricare moltissime app. Abbiamo già parlato in un precedente e apprezzato articolo degli store alternativi per Android, su iOS ormai la situazione è fortunatamente simile.

Su questi store alternativi trovano posto quelle App che sono state eliminate da App Store per violazione delle policy, le app modificate (chiamate mod, si distinguono dalle versioni originali per avere ++ nel nome) ed anche app a pagamento rese gratuite.

Noi non vogliamo in alcun modo incoraggiare la pirateria e vi invitiamo a scaricare solo quelle app gratuite, legali ed utili che per le leggi troppo severe di Apple non sono presenti su App Store (come le app per registrare lo schermo, gli emulatori e i temi).

Gli App store alternativi sono sicuri?

Per installare questi store dovrete accettarne la firma e quindi le problematiche di sicurezza connesse. Vi consigliamo di fare quindi molta attenzione a cosa scaricate: le app non sono controllate attentamente come avviene su App Store. Quindi tocca a voi fare attenzione a non compromettere la sicurezza del vostro dispositivo.

Per il resto, proseguendo con l’uso degli store alternativi, non rischiate in alcun modo di compromettere la garanzia, visto che per installare questi store non serve fare il jailbreak.

Come si installano gli store alternativi su iOS

La procedura è in effetti semplicissima (non bisogna nemmeno avere il PC o il Mac). Serve un dispositivo con versione di iOS uguale o successiva alla 9, e poi:

  • aprire Safari (altri browser alternativi, come Chrome non funzioneranno)
  • andare sulla pagina web dello store alternativo di vostra scelta e premere sul pulsante Installa o Install (o affine, è sempre presente)
  • apparirà quindi una schermata di sistema che vi chiederà se volete installare un nuovo profilo:

Store alternativi iOS: installazione

  • premete sulla scritta Installa (in alto a sinistra) e poi sul pulsante Installa che apparirà in basso
  • a questo punto basterà tornare nella home per trovare lo store alternativo installato.

Quali sono le alterative ad App Store migliori?

TweakBox

Store alternativi iOS: Tweakbox

Non potevamo non indicare lui come principale store alternativo per iOS; a detta di molti è l’erede spirituale di Cydia. Anche su TweakBox è disponibile un po’ di tutto da centinaia di Giochi e App gratis, passando per le mod, temi ed emulatori (come il noto GBA4iOS). Lo store è completamente in inglese ma ha una interfaccia semplicissima, lineare e con poca pubblicità.

Se volete installare TweakBox basta, come detto nel paragrafo precedente, andare su questo sito con Safari e premere sul pulsante Install Now.

Ipa4IOS

Store alternativi iOS: iPA4IOS

Si tratta di un’altro dei nostri store preferiti, è veloce pulito e affidabile. Offre oltre le app mod (dette ++Apps), anche diversi tweaks e app gratis. Il team si vanta di offrire un servizio comodo, affidabile e senza miner di bitcoin (o altri modi occulti per guadagnare).

Anche in questo caso l’installazione è semplice: seguite le istruzioni del primo paragrafo e cliccate Download sulla pagina di Ipa4IOS.

AppValley

Store alternativi iOS: App Valley

Si tratta di uno store alternativo per iOS in perfetto stile Apple. Una volta installato e lanciato vi sembrerà di essere ancora su App Store. A differenza di quest’ultimo, troverete davvero moltissime App gratuite e App modificate. L’utilizzo è semplicissimo ed il numero di contenuti interessanti è sempre particolarmente grande.

L’installazione è sempre semplicissima, e sempre analoga agli altri store. Anche in questo caso, raggiunto il sito bisogna premere su Install.

TutuApp

Store alternativi iOS: TutuApp

Si tratta di una delle alternative ad App Store più diffuse ed apprezzate. Ci sono moltissime App (tra cui anche il famoso media center Kodi), molte mod e tweak.  A differenza degli altri store presenta una versione VIP in cui, a seguito di un pagamento in denaro, sono presenti molti più contenuti e le patch per i nuovi giochi in anteprima.

Anche in questo caso l’installazione è semplice: basta raggiungere il sito e premere sul pulsante Scan to download iOS TutuApp. Effettuare la scansione del codice QR e scegliere di installare la versione normale oppure quella “VIP”.